domenica 2 settembre 2012

Aggiornamenti Sal + Raccontami una storia

Ciao a tutti, iniziamo il post con l'aggiornamento SAL FAR WEST
questo sarà lo schema da ricamare, a tappe, vorrei però farvi delle domande:
  • io lascerei libera scelta nei colori, volete i numeri dei filati o no?
  • le tappe ogni quanto preferite farle? e in quanti pezzi dividiamo il disegno?

Detto questo aspetto le vostre risposte e vi comunico che inizieremo con la prima tappa il 15 settembre ma non so ancora quale pezzo.
180 x140 crocette circa ho contato l'esterno, questo per aiutarvi a calcolare lo spazio nella tela, che sceglierete voi :)

****
Poi un piccolo aggiornamento personale, purtroppo è di nuovo un brutto periodo, di nuovo non ho più il lavoro, dove lavoravo infatti è stato rilevato da nuovi proprietari che non mi hanno tenuto e quindi sono di nuovo alla ricerca di un lavoro....
****

LA LIBELLULA

Un giorno, una libellula decise di girare il mondo e di conoscere posti nuovi, gente nuova e di assaporare cibi nuovi. Giorno dopo giorno la libellula viveva nuove avventure finchè un giorno trovò in un angolo della strada una bambina di otto anni di nome Sofia, che piangeva disperatamente. La libellula si avvicinò lieve e le chiese perchè si disperava tanto, e Sofia le rispose che piangeva perchè non aveva nessuno al mondo che le voleva bene, e che si curasse di lei. Sofia era orfana. La libellula allora si intenerì e le disse di smettere di piangere perchè adesso si sarebbe presa cura lei di Sofia. Così insieme girarono il mondo, e la libellula fece assaporare a Sofia gusti mai sentiti, odorare profumi mai immaginati e vedere cose meravigliose. La libellula le insegnò così tanto sul mondo e sulla natura che dopo un po' si misero a raccontare alla gente le storie del mondo. Sofia si affezionò tanto alla libellula, la sua compagna di viaggio infatti le dimostrava sempre tanto affetto e simpatia. Ma un giorno la libellula disse a Sofia che il suo viaggio era terminato e avrebbe dovuto proseguire da sola. La bambina pianse tanto. Quando le lacrime finirono, decise che avrebbe continuato il suo viaggio nel mondo radunando sempre piccole folle intorno a sé, avrebbe raccontato di posti stupendi e di odori meravigliosi, di paesaggi da favola e di città colorate, e avrebbe ammonito gli uomini, che con il loro egoismo distruggono quanto di meraviglioso abbiamo nel mondo, e di coloro che inquinano e sporcano e maltrattano. Avrebbe raccontato tutto questo in modo che gli uomini fossero avvisati sul loro prossimo futuro, avrebbe viaggiato ancora portando nel cuore il ricordo della sua amica.
FINE


2 commenti:

  1. io ovviamente partecipo al SAL mi spiace tanto per il lavoro spero che la tua creatività e solarità ti aiutino a trovarne presto un altro

    RispondiElimina
  2. per me va bene lasciare liberi i colori.
    mi spiace tanto per il lavoro

    laura

    RispondiElimina

Ciao lascia un segno del tuo passaggio!!!