Passa ai contenuti principali

Il punto croce mi salva sempre

Questo babbo Natale è la mia prima tappa per il mio primo RR sul forum xsp, adesso aspetto lo strofinaccio delle altre ragazze...
...questa è la prima tappa del sal Vautier, organizzato da Katiuscia
e questo è un Renato Parolin su una scatolina fatto per lo swappino di sabato quando vedrò le mie amiche.
°°°
Fortuna che ho il punto croce che mi salva, perchè in questi giorni che sono stati davvero molto molto brutti, almeno cercavo di tenere la mente e le mani impegnate.
Un ringraziamento va anche soprattutto a mio marito che se non era con me non so come avrei fatto e a tutte le amiche che mi sono state vicino anche solo con il pensiero.
°°°
Chiudo con una citazione che mi piace molto
Live as if you were to die tomorrow. Learn as if you were to live forever. (Mahatma Gandhi)

Commenti

  1. mi dispiace per questo brutto momento...spero che il peggio sia passato !! un bacio Robby

    RispondiElimina
  2. mi dispiace per questo brutto momento...spero che il peggio sia passato !! un bacio Robby

    RispondiElimina
  3. ciaoooo Silvia è da un pò che manco dal tuo blog.... mi spiace per questo brutto periodo... ma hai ragione le crocette fanno miracoli!!!! te lo dico da esperta di brutti momenti....
    la scatolina mi piace molto.... :)
    brava brava brava!!!!!!
    vedrai ti divertirai molto nell'RR
    baci baci

    Nihal76/Valentina76

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia, mi spiace se stai passando un brutto periodo.. un grande abbraccio..
    Il pettirosso è delizioso e tu sempre molto brava!
    Ti auguro una serena giornata
    carmen

    RispondiElimina
  5. tesora sei una persona speciale non scordarlo mai!!!! un bacione

    RispondiElimina
  6. Silvia carissima...mi spiace leggere queste parole.
    Spero che sia un problema risolvibile e che tutto ritorni luminoso e sereno come prima.
    Con affetto complimenti per le tue crocette ottima terapia.
    Bacionissimi
    Mariarita

    RispondiElimina
  7. Non so cosa ti sia successo, ma spero che ora vada meglio. Hai ragione, le crocette sono un toccasana e i tuoi lavori sono bellissimi.
    Mariagrazia

    RispondiElimina
  8. Pur non immaginando cosa sia accaduto, mi auguro di cuore, che tutto sia archiviato e che sia tornato il sereno. Posso comprenderti...anche per me è stato un brutto, ma brutto periodo e non sembra destinato a migliorare...anzi...sembra che il quotidiano sia scandito da problemi che, talvolta, tolgono il sonno...speriamo passi. Per quanto riguarda i ricami...come sempre sono stupendi...e fai solo bene a concentrarti su queste cose...aiutano davvero...e...in parte...allontanano le preoccupazioni. Un bacione, N.

    RispondiElimina
  9. uella, finalmente rivedo il tuo blog! e vedo anche il vautier! sei più avanti della madrina, ahahahahah katy

    RispondiElimina
  10. E' proprio vero, ho scoperto il punto croce solo da un mese ed è proprio vero, aiuta molto, meglio di una nuotata o di una corsa, conquesto riesco veramente a rilassarmi. Un abbraccio virtuale per superare velocemente al meglio e in fretta questo momento e un augurio che ritorni il sereno quanto prima.gloria

    RispondiElimina
  11. ciao silvia! ce bei ricamini! il babbo natale è simpaticissimo!!! :D spero che tu stia un pochino meglio! tieni duro! ;)cmq hai ragione, il punto croce è un toccasana! :) bacioni stefi

    p.s.:ti scrivo su fb x chiederti una cosa

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao lascia un segno del tuo passaggio!!!