Passa ai contenuti principali

Simone il gatto lanciato da un finestrino...

Vittima della cattiveria (dis)umana

Il nostro amato SIMONE, povero gatto bianco e nero arrivato una domenica dalla "bassa",dopo aver superato l'intervento, domenica scorsa è stato stroncato da un crisi cardiaca.
Tenero essere, vittima innocente di una mano assassina.
Lo ricorderemo sempre, tantissime persone lo piangono.
Angela, sua futura "mamma", andava sempre a trovarlo e immaginate come ora si senta.
Lo ha sepolto vicino a lei e gli porta anche i fiori.
Entro breve vi daremo notizie dettagliate sulle cause del decesso.
Ciao SIMONE, ti vogliamo tutti tanto bene.

Commenti

  1. CRUDELI!!!!!!!!!!!
    Senz'anima...fa orrore pensare che ci sia gente così.
    Con gli animali e i bambini, con le donne e con gli anziani.
    ORRORE!!!
    Baci
    Mariarita

    RispondiElimina
  2. Povera creaturina, che ha avuto la sfortuna di capitare in mano malvagie.
    Non è acettabile che esistano persone così miserevoli.
    Ciao cara Silvia, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. purtroppo ho saputo da poco, povero tesoro...
    Baci Elena

    RispondiElimina
  4. Grazie per essere passata dal mio blog.
    Per Simone sto molto male anch'io e a quegl'individui auguro il peggio per il resto della loro vita e oltre.......
    Buona serata
    Viola

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia,ho letto solo adesso sul blog di Pam che Simone non è più con noi.Povero cucciolo..doveva
    essere anche piccolino,e nella sua breve vita purtroppo ha conosciuto solo la bassezza e la carognaggine del genere umano.Se penso che il mio Trillo è qui con me sul lettone e mi riempie di fusa,mi domando come una mente umana possa concepire di fare una cosa simile.
    Auguro cordialmente che la vita riservi a questa persona i dolori più grossi che si possano provare,e
    che fisicamente possa patire un giorno tutto quello,e,se possibile anche di più,che ha sofferto quel povero micetto per colpa sua.Non ho davvero parole.No,anzi ne avrei mille,ma rischierei la galera.Un abbraccio a te e anche a Angela, colei che sicuramente avrebbe dato
    a Simone tutto l'affetto che esseri criminali non hanno saputo dargli.

    RispondiElimina
  6. Ciao Silvia,ho letto solo adesso sul blog di Pam che Simone non è più con noi.Povero cucciolo..doveva
    essere anche piccolino,e nella sua breve vita purtroppo ha conosciuto solo la bassezza e la carognaggine del genere umano.Se penso che il mio Trillo è qui con me sul lettone e mi riempie di fusa,mi domando come una mente umana possa concepire di fare una cosa simile.
    Auguro cordialmente che la vita riservi a questa persona i dolori più grossi che si possano provare,e
    che fisicamente possa patire un giorno tutto quello,e,se possibile anche di più,che ha sofferto quel povero micetto per colpa sua.Non ho davvero parole.No,anzi ne avrei mille,ma rischierei la galera.Un abbraccio a te e anche a Angela, colei che sicuramente avrebbe dato
    a Simone tutto l'affetto che esseri criminali non hanno saputo dargli.

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia! metto il tuo blog tra i miei preferiti qualunque annuncio gattoso troverà posto nel mio. Io ho una gatta e non riesco a capire come si possa fare del male a degli esserini innocenti..
    io mi farei uccidere per lei..un bacione, a presto

    RispondiElimina
  8. Sono inorridita dal gesto di quel delinquente e quando Ory mi ha dato la triste notizia della prematura scomparsa di Simone, pur consapevole che la (bestia) che ha commesso un gesto così ignobile non avrebbe letto il mio blog, mi sono sentita in dovere di non andare tanto per il sottile!
    Speriamo che lassù ora il micetto Simone stia bene e abbia tutto quello che qui gli è stato negato.
    Ciao Pam

    RispondiElimina
  9. Ciao Silvia! io sono di Monterotondo (Roma). Il mio proposito è fare qualcosa per la tua associazione verso fine novembre. Io faccio molta pittura country e potrei mettere in vendita sul mio blog una decorazione natalizia fatta da me e il ricavato te lo manda direttamente chi compra tramite bonifico alla tua associazione. quando ti arriva il bonifico tu me lo dici e io invio al compratore l'oggetto. Magari non sarà un gran ricavato però anche 10 euro sono meglio di niente.
    Però dobbiamo aspettare perchè tra qualche giorno parto e torno a fine novembre. Dimmi che ne pensi.
    Simone mi ha molto colpita.
    Anch'io ho una gatta trovatella da 7 anni, veramente lei ha scelto noi..ed è il mio grande amore! Scusa per il commento lungo! A presto!

    RispondiElimina
  10. Intanto grazie mille per il commento nel mio blog.
    Poi spero che quei bastardi che hanno ucciso il povero micio prima o poi la paghino come meritano....

    Infine hai visto la mia Niobina.
    www.ilmondodilaura.net
    ciao da Laura

    RispondiElimina
  11. Che orrore sapere che esiste ancora tanta gente insensibile. Quando si imparerà il rispetto per gli animali?
    Cara Silvia, entrando qui d ate mi sono sentita subito a casa, io ho un gatto di 5 anni, e una micetta trovatella che è la copia di Cleo, stesso musino, cosi bianca e vispetta.
    L'ho portata anche io dal veterinaio per i vermi, ora mi hai messo un dubbio, pensi che devo andare ancora? Come posso rendermi conto se ci sono ancora o no? Sono inesperta in questo, perchè il primo micino l'avevamo preso da un negozio con già tutto pronto, vaccinazioni e altro.
    Mi stò dilungando troppo ;-)
    Per ora ti lascio un abbraccio, felice di averti incontrata,
    Rosanna

    RispondiElimina
  12. a parte il triste post ...ti dico che hai vinto il mio blog candy"!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Silvia,niente ringraziamenti.sono sempre disponibile a postare qualcosa in favore degli animali.Se posso fare qualcosa per la tua associazione io ci sono ok?Un bacio grande Fulvia

    RispondiElimina
  14. salve silvia,
    oltre ad augurarti una felice e rilassante domenica, ti invito a mandarmi il tuo indirizzo per il blog candy...e a ritirare una cosina dal mio blog
    un kiss cinzia

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao lascia un segno del tuo passaggio!!!