Passa ai contenuti principali

Scusatemi...

Non so bene come iniziare...
chiedo scusa a tutte in anticipo, ero tanto contenta di fare un blog Candy per il mio compleanno, che aevo già iniziato a ricamare qualcosina... e preparare alte cose per la vincitrice, quindi vi chiedo scusa in anticipo se non sarà bello come ve lo aspettereste... purtroppo da domenica sono a pezzi, mi sento arida, anche se lacrime solcano ancora il mio viso ogni momento in cui penso a Horus... domenica l'ho portato in clinica ed è tutt'oggi ricoverato. Mi hanno detto che è panleucopenia, (gastroenterite) è una malattia virale mortale. Lui è con le flebo da domenica, non migliora, non peggiora...ma non è una malattia con lungo decorso quindi si decide tra vita e morte in breve tempo...
io ho il terrore che mi chiamino al telefono per dirmi che è morto.
Scusatemi.
Non so più cosa fare, mi sento impotente.
lo amiamo tantissimo e ci siamo tanto affezionati.
io spero che il suo corpicino reagisca perchè il dolore mi sta opprimendo.
Il blog è nato anche grazie a lui e quando vedo le foto che ho pubblicato mi viene da chiudere il blog e non riaprirlo più.
Scusatemi ancora
doveva essere qualcosa di gioioso per me e per voi
e invece eccomi così...
io chiedo solo lui per il mio compleanno. che lui viva.
Al mio amore Horus

Commenti

  1. Mi spiace davvero tanto... non ho parole ma comprendo il tuo stato d'animo...un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Mi spiace davvero tanto, ti capisco perche ho pasato lo stesso con la mia Mafalda, ed stato terribile!
    Per la Singer ti faccio sapere, sono cosi emozionate è bellissima!!
    Un abbraccio forte Anabella

    RispondiElimina
  3. Non ti devi preocupare del blog candy non ci sono mica scadenze!!! Lo farai in seguito...ora devi pensare al tuo gattone e basta!!!
    In bocca la lupo...
    Baci
    Mariarita

    RispondiElimina
  4. Mi spiace tantissimo per il tuo micione!! Spero che guarisca in fretta!! Un abbraccio
    Cory

    RispondiElimina
  5. guarda secondo me l'unica cosa che x ora devi fare è stare calma...te lo dico x esperienza...quando mi hanno detto che mio papà aveva otto mesi di vita (che poi è stato uno) ero appena tornata a casa xè ero stata tutta la notte in ospedale con lui...in quel momento sarei voluta morire...invece mi sono dovuta imporre di dormire perchè dopo 6 ore sarei tornata da lui e sapevo benissimo che se fossi stata stanca sarei stata totalmente inutile.
    E' assurdo lo so.
    Ma la disperazione verrà, forse (xè i dottori non ti hanno dato certezze ne in un modo ne nell'altro) ma non ora...
    ora devi essere Forte.
    Elena

    RispondiElimina
  6. Capisco perfettamente cosa provi e quanto ti senti triste:a me è capitato circa dieci anni fa, quando abbiamo perduto la nostra Miciona...chi non ha mai avuto un animaletto in casa, non può capire quanto dolore si può provare. Spero che il tuo piccolo Horus superi la malattia e che tu possa riportartelo a casa presto.Ciao.

    RispondiElimina
  7. Dolce Silvia, è da ieri che ti penso, o meglio che penso a te e a Horus... mi dispiace tantissimo che questa brutta malattia abbia colpito proprio questo micino superadorato e che naturalmente è parte integrante della tua famiglia.
    Lascia perdere per il momento il blog candy, tutte quante ti comprendiamo, ma cerca di reagire in qualche modo, o la disperazione prenderà su di te il sopravvento...
    E' piccolo, sì, ma tante volte è proprio per questo che riescono a salvarsi, perchè sono più forti di ciò che a noi può sembrare.
    A novembre dell'anno scorso anche la mia piccola Lilly è stata ricoverata (per la seconda volta) e avrei giurato di non averla rivista mai più... invece è ancora qui con noi, a tormentarci con le sue continue leccatine di affetto.
    Ti auguro che Horus ritorni a casa prestissimo e che la serenità torni a regnare nella vostra famiglia...
    Un grande abbraccio
    maria rosa

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao lascia un segno del tuo passaggio!!!